UNO SGUARDO ALLE SPIAGGE NEL MONDO

SCRITTO DA GATTINONI MONDO DI VACANZE 20 GIUGNO 2019

L’estate è alle porte, è tempo di partire per un viaggio tra suggestivi panorami: lasciatevi sorprendere dalle bellissime spiagge che troverete in giro per il mondo, tra morbida sabbia e mare cristallino.

Di seguito vi proponiamo una gallery delle 10 spiagge più belle del mondo:

_Flamenco Beach – Puerto Rico
Questa baia, circondata dal verde e caratterizzata da fine sabbia bianca, si trova a Puerto Rico, nel Mar dei Caraibi. La spiaggia è bagnata da un mare color turchese popolato da una vasta molteplicità di pesci. Curiosità dell’isola: in passato è stata utilizzata come base per l’esercito degli Stati Uniti, per questo motivo si trovano sulla spiaggia i resti di un carrarmato abbandonato, ormai seminterrato nella sabbia.

_Pink Sands Beach – Bahamas
Ad Harbour Island alle Bahamas, si trovano 5km di spiaggia caratterizzata da morbida sabbia rosa. Questo crea un perfetto contrasto con il colore turchese del mare. Una meta amata da tutti i turisti, specialmente durante le prime luci dell’alba o del tramonto, quando questo paesaggio regala sfumature di colore che vi lasceranno senza fiato.

_Cala Mitjana – Minorca
Per raggiungere questa spettacolare spiaggia bisogna percorre un breve sentiero partendo da Cala sa Nau, al vostro arrivo sulla spiaggia sarete in un vero e proprio paradiso terrestre. Inoltre, questa spiaggia, dal 1993, è stata inserita tra i Patrimoni dell’Unesco. Da qui potrete raggiungere anche la piccolissima Cala Mitjaneta, più riservata e protetta dal vento.

_Ramla Bay – Malta
A Malta, precisamente sull’Isola di Gozo, si trova questa bellissima spiaggia caratterizzata da: sabbia color rosso mattone, acqua cristallina e fondali marini che sono un vero e proprio paradiso per gli amanti di subacquea. Questa spiaggia è nota anche perché decantata più volte nell’Odissea di Omero, infatti, proprio qui potrete osservare la “grotta di Calypso”.

_Spiaggia nascosta – Islas Marietas, Messico
Nelle Islas Marietas in Messico, si trova la “playa escondida” tra un grande buco nella roccia. L’unico modo per poterla raggiungere è via mare, attraversando un tunnel a nuoto per gli ultimi 6 metri. Un’esperienza sicuramente da provare! Arriverete poi su questa lingua di sabbia chiarissima lambita dall’acqua cristallina dell’oceano.

_El Nido – Palawan, Filippine
In questa zona dell’Isola di Palawan nelle Filippine, sono famose le spiagge tropicali. Imperdibile una volta qui fare immersioni tra la barriera corallina. Inoltre, nelle vicinanze, si trova l’arcipelago di Bacuit, isolette formate da faraglioni, tra i quali poter navigare a bordo delle tipiche imbarcazioni locali. In particolare, è da vedere l’isola di Miniloc con la sua caratteristica laguna e l’Isola di Shimizu ideale per chi ama fare snorkeling.

_Perissa Bay – Grecia
Perissa Bay è una suggestiva spiaggia di sabbia nera situata sull’Isola di Santorini, in Grecia. Qui sarete accolti da una ricca vegetazione mediterranea e da acque cristalline, ideali per chi ama le immersioni (sulla spiaggia è presente un diving center). Al tramonto la spiaggia regala a suoi visitatori un’atmosfera magica, quando i raggi del sole tingono la sabbia e le rocce di diverse sfumature.

_Malibu Beach – California
Nella rinomata città di Malibù, a ovest di Los Angeles, si trovano ampie spiagge sabbiose ideali per chi vuole rilassarsi e abbronzarsi sotto il sole caldo della California. Ma non solo, infatti, per chi ama l’adrenalina, a est della città si trova la famosa Lagoon State Beach, il paradiso dei surfisti, grazie alle sue incredibili onde.

_Whiteheaven Beach – Australia
In Australia si trova una distesa di sabbia bianca lunga 7km, che prende proprio il nome di “Paradiso bianco”. La peculiarità di questa spiaggia è la quantità di silicio presente che rende la sabbia di un color bianco brillante. L’acqua del mare regala una vista mozzafiato tra i toni del turchese e del verde smeraldo. Avrete anche la possibilità di nuotare insieme ai pesci, a pochi passi dalla riva.

_Cala Goloritzè – Sardegna
Non poteva assolutamente mancare in questa gallery l’Italia, in particolare la Sardegna, con una delle sue spiagge più caratteristiche: Cala Goloritzé. È possibile arrivarci via mare, oppure attraverso un sentiero di circa un’ora. Una volta qui resterete affascinati da questo piccolo angolo di paradiso, caratterizzato da ciottoli bianchi e da un mare cristallino. Elemento caratteristico è la cuspide di roccia, alta quasi 150 metri, ideale per gli amanti dell’arrampicata.

LASCIA UN COMMENTO